X
Skimbu è stato abbandonato, ma è stato sostituito da Tasc.it!

OVI Store diventerà l’ unico vero rivale di App Store?

Pubblicato da il giorno 8 dicembre 2010

closeQuesto articolo è stato pubblicato 3 anni 7 mesi 16 giorni tempo fa e potrebbe contenere informazioni non più valide.

Può sembrare una barzelletta. L’ idea che l’ App Store non possa avere una fine è diffusa tra molti sviluppatori e tra molti utenti. È corretto definirlo “una vera e propria rivoluzione della telefonia mobile”: offre un numero esorbitante di applicazioni, l’ SDK (ovvero il pacchetto di applicazioni che vengono offerte per scrivere le proprie app) è semplice ma avanzato e l’ eventuale assistenza tecnica offerta ai programmatori è puntuale e offerta con competenza. Si tratta del primo negozio virtuale di questo genere e non si può mettere in dubbio che gli altri produttori di telefoni cellulari si siano ispirati a quello di Apple per creare il proprio, aggiungendo funzioni che possono essere molto utili.

Le motivazioni

Ho avuto modo di assistere, in occasione dell’ AppCircus svoltosi il 15 di novembre a Bologna, al discorso di Giovanni Volpi, manager di Nokia delle relazioni con gli sviluppatori. Egli ha parlato alla platea di sviluppatori riferendo le ultime novità relative all’ OVI Store, al suo SDK (il Nokia Qt) e al sistema di distribuzione delle app. Vediamo insieme le principali differenze tra i due concorrenti.

  • Il Nokia Qt SDK è multipiattaforma: può essere installato su Mac OS X, Ubuntu e Windows
  • Il Nokia Qt SDK, a differenza dell’ iPhone SDK, non richiederà che le applicazioni vengano firmate in modo manuale prima di essere inviate allo store. Questo procedimento è lungo, noioso e non è raro che compaiano errori dal nulla.
  • Sarà possibile, in un futuro molto prossimo, acquistare le applicazioni dall’ OVI Store utilizzando il proprio credito telefonico anche in Italia. Questo significa che finalmente gli utenti non saranno obbligati a comunicare alla società il proprio numero di carta di credito.
  • Le API di Qt sono, per quel che riguarda un certo tipo di applicazioni, più utili rispetto a quelle dell’ iPhone SDK

Tra sviluppatori, una volta terminato l’ evento, abbiamo commentato tale pacchetto di sviluppo. In modo abbastanza unanime è stato giudicato molto avanzato, anche se al momento a giudizio di tutti gli sviluppatori presenti non può competere con l’ iPhone SDK. È questione di tempo: quando tutti i servizi saranno attivi Apple dovrà rendersi conto del fatto che il suo primato in questo campo è in pericolo.

Nonostante tutto, AppStore ha avuto tantissimo tempo per affermarsi e diventare un gigante difficile da abbattere. Riuscirà la Nokia a superare Apple? Solo il tempo ce lo saprà dire!

, 3 articoli pubblicati

Sviluppatore, amante dello scrivere e dello sport, dell' attualità e del mondo Apple. Nasco ad Atene nel maggio del '96 e mi trasferisco nella città natale di mio padre, Parma, nel settembre del 2000. Negli anni successivi mi appassiono all' informatica, all' astronomia, all' ufologia ed alla scrittura. Tali passioni mi portano al pubblicare un libro e a sviluppare applicazioni per iPhone insieme ad altri ragazzi. Pratico il judo da circa 10 anni, e ritengo le arti marziali non solo un' attività sportiva come tutte le altre, ma anche una filosofia di vita che tento di seguire ogni giorno. Come tutti i ragazzi della mia età, amo la buona musica: la mia band preferita sono i Queen. Mi considero molto umano e sono sempre alla ricerca di emozioni forti.

Visita il sito web di questo autore

Condividi l'articolo!

  • Light

    Ammesso che Nokia recuperi sul ritardo rispetto a Google e Apple, bisogna considerare il fatto che la diffusione dei dispositivi Apple e degli smartphone con Android sarà sempre maggiore, soprattutto per Android che si appoggia a diverse case produttrici. È normale che gli sviluppatori puntino maggiormente a creare app che abbiamo la massimo diffusione possibile e con Nokia difficilmente sarà così, non nei prossimi anni almeno.

  • http://www.skimbu.it Alberto Ziveri

    L’sdk di Nokia può essere anche meglio, ma il fatto che alla fine conviene di più sviluppare per Apple sta in altri motivi, primo fra tutti che iOs è nettamente superiore di Symbian e che l’iPhone è molto più venduto che Nokia in questi ultimi anni, e la supererà nei prossimi anni. Inoltre proprio l’Ovi Store secondo me è sconveniente, piuttosto meglio provare prima Android Marketplace o il nuovo Windows Marketplace, che ho provato e non è affatto male.

    • Ruoky

      Io utilizzo ovi store e non è un servizio tanto male, ci sono delle applicazioni veramente ben fatte e anche divertenti :-) l’unico problema è Symbian che non è stabile come iOS. Sul fatto del SDK di nokia, è 3000 mila volte meglio grazie al multipiattaforma (che SDK di apple non ha perchè manca linux) e , tra un po, la possibilità di comprare applicazioni tramite il credito del cellulare ( molto comodo :D )

Seguici per leggere

Prima di vedere il contenuto che stai cercando seguici su Facebook per scoprire sempre grandi articoli riguardanti la tecnologia, la scienza, l'innovazione, la moda e le tendenze. Abbiamo una filosofia unica e giovane, e ci serve il tuo sostegno.

Se non hai Facebook seguici su Twitter!

Non ho Facebook ne Twitter o vi seguo già