X
Skimbu è stato abbandonato, ma è stato sostituito da Tasc.it!

Alla scoperta di Wunderlist, l’app todo più completa

Pubblicato da il giorno 9 maggio 2011

closeQuesto articolo è stato pubblicato 3 anni 6 mesi 20 giorni tempo fa e potrebbe contenere informazioni non più valide.
Wunderlist, per tutte le piattaforme!

6Wunderkinder è una società (ahimè, tedesca) nata da poco che è entrata prepotentemente nel mondo delle app todo (o meglio, app GTD) con Wunderlist (e in futuro con Wunderkit). In questo articolo scopriremo proprio cos’è Wunderlist e perché è meglio di altre famose app todo come OmniFocus o Things. Per cominciare una grande premessa: Wunderlist è totalmente gratuita ed è compatibile con Windows, Mac OS X, iPhone, iPad e Android!

Alla scoperta di Wunderlist

L'interfaccia della applicazione online (ristretta per mostrarla tutta!)

Wunderlist è un applicazione, creata da 6WunderKinder, compatibile con Windows, Mac OS X, Android, iPhone, iPad e disponibile anche come applicazione online (vai in questa pagina per cominciare e da dove potrai scaricare l’app per la tua piattaforma) che ti consente di:

  • Gestire i tuoi impegni (le famose todo)
  • Impostare una data di scadenza per gli impegni o impostarli come preferiti
  • Raccogliere gli impegni in delle liste
  • Sincronizzare tutti gli impegni e le liste con altri dispositivi via internet (così avrai gli stessi impegni sia nell’iPhone che nel Mac, ad esempio)
  • Stampare le liste, condividere sul web o inviarle via mail
  • Condividere una lista con altri utenti registrati a Wunderlist, in modo da creare un sistema di collaborazione degli impegni.

Tutto questo è possibile solo dopo essersi registrati, sempre gratuitamente.  In qualsiasi piattaforma troverai la medesima interfaccia (magari cambiata leggermente a seconda del dispositivo) e troverai sempre una grafica soddisfacente, caratterizzata dalla possibilità di cambiare sfondo dietro ai propri tasks!

Un breve sguardo a Wunderlist per Mac e iPhone

Come appena detto per tutte le piattaforme, che sia Android o Windows, l’interfaccia è molto simile. In tutti casi si tratta di un’interfaccia gradevole, ne troppo complessa ne troppo semplice. Ecco una schermata dell’app per Mac:

Wunderlist per Mac

Ed ecco una schermata dell’app per iPhone, della stessa lista:

Wunderlist per iphone

Le applicazioni per desktop, quindi per Windows e Mac ci sono risultate molto stabili. Qualche problema lo hanno avuto le app mobile, infatti nell’app iPhone ad esempio a volte, creando un’impegno, esso viene involontariamente duplicato. In ogni caso sono errori minimi che presto verranno risolti. Inoltre personalmente non sono rimasto esterrefatto (come è successo nella webapp) dalla grafica utilizzata nell’iPhone e su Android, in cui viene utilizzata una grafica con qualche difetto. Ma non mi soffermo troppo su questo.

I vantaggi rispetto alle altre app

Wunderlist è l’unico servizio compatibile con tantissime piattaforme, che offre un valido sistema di sincronizzazione e che permette di condividere liste tra più utenti, per creare una collaborazione. Per questi motivi lo ritengo molto più valido delle altre tantissime app col medesimo scopo.

È chiaro che Wunderlist è indirizzato ad un target che ha bisogno di queste funzionalità, perché se tu devi gestire i tuoi impegni solo nel tuo dispositivo allora sarebbe meglio che ti orientassi (se ad esempio hai un iPhone) a Things oppure 2Do. Wunderlist è dunque perfetto per chi vuole vedere i propri impegni su tutti i propri dispositivi e per chi magari vuole condividere una lista con dei propri amici o colleghi di lavoro.

, 892 articoli pubblicati

Fin da quando ho 7 anni sviluppo siti web, amo l'informatica, la fotografia, la scienza e l'economia. Credo che il segreto del successo stia nel fare cose che altri non fanno. Nel 2008 ho fondato Skimbu, a cui ho voluto fin da subito dare una precisa immagine attraverso una grafica semplice, bella e unica e attraverso articoli di qualità e anch'essi unici. Poi son cresciuto, ora mi trovate su tasc.it, per maggiori info visitate il mio sito personale.

Visita il sito web di questo autore

Condividi l'articolo!

  • http://andref.it/blog Andrea Ferrato

    la migliore e anche molto bella!

  • Maxdigital

    Ritengo che ci siano alcune considerazioni non corrette e alcune inesattezze.
    Queste todo, relativamente semplici, non danno la possibilità di una strutturazione un po’ più profonda.
    Es: una divisione dei progetti o attività in più sottocartelle (come fa invece omnifocus e qualche altra todo)  Sono un po’ stile lista della spesa.
    2DO, diversamente da come riportato nell’articolo, è forse l’app di gestione attività che ha la miglior sincronizzazione tra iphone e ipad (altro che standalone). Cosa solo 5,49€, ed è universale. D’accordo invece su Things (anche se è partito adesso il progetto beta per un cloud sync).
    Dopo aver provato circa una quindicina di queste apps (su iphone e ipad) sono giunto alla conclusione che più o meno tutte valgono quello che costano. Anche quelle gratis sono free perchè promuovono un servizio poi a pagamento e se usate da sole sono un po’ monche.

    • http://www.skimbu.it Alberto Ziveri

       Hai ragione. Ma Wunderlist è bello perchè è veramente universale, lo puoi usare da Android.. Mac.. PC…. è l’unica.

Seguici per leggere

Prima di vedere il contenuto che stai cercando seguici su Facebook per scoprire sempre grandi articoli riguardanti la tecnologia, la scienza, l'innovazione, la moda e le tendenze. Abbiamo una filosofia unica e giovane, e ci serve il tuo sostegno.

Se non hai Facebook seguici su Twitter!

Non ho Facebook ne Twitter o vi seguo già