X
Skimbu è stato abbandonato, ma è stato sostituito da Tasc.it!

Ed ecco a voi Google+!

Pubblicato da il giorno 30 giugno 2011

closeQuesto articolo è stato pubblicato 3 anni 3 mesi 25 giorni tempo fa e potrebbe contenere informazioni non più valide.

Ieri avevo pubblicato un post speciale con il video tour di Google+ fatto dai ragazzi di Lifehacker e oggi finalmente posso proporvi il mio. Grazie ai ragazzi di AndroidWorld ho ottenuto l’invito e quindi posso condividere con voi le mie prime impressioni.

Circles e Hangout

Ve l’avevo già accennato ieri e lo ribadisco, le funzioni più apprezzabili e innovative sono proprio queste due: Circles e Hangout.

Circles ci permette di creare cerchie di persone con cui condividere solo quello che vogliamo noi ed è davvero comodo. Ad esempio se ho bisogno di comunicare qualcosa a tutti i miei colleghi di Skimbu posso farlo senza problemi selezionando quel circle. Potete creare infiniti circles per avere una comunicazione selettiva ed ordinata.

Hangout permette videochat di gruppo con una qualità davvero ottima, sia audio che video. Mi sono ritrovato a farne uno con gli altri autori di Skimbu e, nonostante fossimo in 4 e io stessi pure uploadando il video che avete visto all’inizio. la qualità era davvero buona. Avete persino la possibilità di vedere gli stessi video di Youtube oltre che di chattare nel modo più tradizionale. Se poi volete solo parlare, come una vera chiamata, basterà mettere Video Mute.

Altre funzioni

Tra le altre funzioni vorrei citare le notifiche. Non perchè siano rivoluzionarie, ma perchè rimangono sulla vostra barra di Google anche se uscite dal social network ed entrare, per esempio, su GMail.

Niente male nemmeno la funziona Sparks: selezionate i vostri interessi e visualizzate le notizie che li riguardano. Un modo molto comodo per rimanere sempre aggiornati senza dover cambiare finestra e continuando a comunicare con i vostri amici, colleghi o chiunque sia nei vostri circles!

Notevole anche l‘upload delle foto che ho trovato davvero molto veloce e la chat classica è sicuramente superiore rispetto a quella di Facebook.

L’applicazione per Android

L’applicazione per Android è già disponbile e la sua migliore funzione è Huddle, ossia messaggi e chat di gruppo. Immaginate come sarebbe facile organizzare i vostri venerdì o sabato sera con gli amici così: mandate un messaggio con Huddle e lo vedono tutti, senza mandarne altri 10 a tutti gli altri.

Nell’app troviamo poi Stream, Photos, Profile e Circles, con la barra delle notifiche posta in basso. Nonostante sia appena uscita non ho riscontrato nessun bug, anzi è molto fluida, e anche il caricamento delle foto risulta abbastanza rapido. In Stream poi troviamo la funziona Nearby, quindi potremo individuare facilmente coloro che si trovano vicino a noi; naturalmente possiamo decidere se indicare la nostra posizione o meno.

La mia opinione

Google+ è, a mio avviso, un social network con notevoli potenzialità. La grafica ricorda quella di Facebook per disposizione degli elementi, ma risulta molto più giovane e piacevole.  Le funzioni sono nettamente superiori, senza contare l’ampia gamma di possibilità che offre perchè, volendo, con Google+ potrete anche fare le riunioni di lavoro, confrontarvi con i colleghi e pubblicare avvisi nel vostro “Job Circles”.

Google+ non sarà mai un sostituto di Twitter, ma sicuramente è l’evoluzione del social network di Zuckerberg. Che dire? Largo al SN più evoluto!

, 350 articoli pubblicati

24 anni, amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice all'occorrenza. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia. Editor e podcaster su Skimbu.it, autrice per Androidworld.it.

Visita il sito web di questo autore

Condividi l'articolo!

Seguici per leggere

Prima di vedere il contenuto che stai cercando seguici su Facebook per scoprire sempre grandi articoli riguardanti la tecnologia, la scienza, l'innovazione, la moda e le tendenze. Abbiamo una filosofia unica e giovane, e ci serve il tuo sostegno.

Se non hai Facebook seguici su Twitter!

Non ho Facebook ne Twitter o vi seguo già