X
Skimbu è stato abbandonato, ma è stato sostituito da Tasc.it!
closeQuesto articolo è stato pubblicato 2 anni 9 mesi 23 giorni tempo fa e potrebbe contenere informazioni non più valide.
icona
1PasswordApp per Mac44,99 €AgileBits Inc.ProduttivitàDownload

Quest’oggi parliamo di 1Password, un’applicazione non solo per Mac ma anche per Windows, iPhone, iPad e Android. 1Password è indubbiamente la migliore app per conservare tutte le proprie password, i propri account, le licenze dei software, i dati delle nostre carte di credito… Noi scopriremo nel dettaglio la versione per Mac (che è uguale alle versioni per gli altri OS) attraverso un lungo video approfondito e una veloce recensione testuale.

 

Un’introduzione a 1Password

1Password è la migliore applicazione per conservare i nostri dati più sensibili, dal nostro indirizzo di casa alla password per accedere a Facebook fino ai dati bancari. È veramente completa per una serie di motivi:

  • È considerata la più sicura
  • È la più flessibile, ovvero si adatta ad ogni esigenza, quindi è completa e consente di memorizzare qualsiasi tipo di dato sensibile
  • È l’unica che funziona bene su più piattaforme, ovvero le più essenziali: Mac, Windows, iOs e Android.
  • È incredibilmente completa, il generatore di password è il più avanzato che abbia mai visto, per ogni tipo di account/login ci sono migliaia di campi già pronti che devono solo essere compilati, le estensioni per i browser completano tutto

Come ho detto, è disponibile per Mac, per Windows, per Android e nei box qui sotto trovi le tre versioni per iPhone e iPad. Vi sono tre versioni, la versione PRO è la versione da circa 13€ è compatibile sia per iPhone che per iPad, ma se non hai bisogno di una delle due versioni, puoi prendere le due versioni specifiche per iPhone e iPad a 8€ ciascuna. Qui sotto trovi i box con le informazioni delle tre app:

Uno sguardo alle funzionalità di 1Password

Una volta aperto 1Password per la prima volta dovremo procedere a creare  la configurazione iniziale, inserendo quindi una Master Password. La Master Password è l’unica password che 1Password non memorizzerà, che dovrete ricordarvi e che dovrà essere molto complessa, in quanto, in teoria, se qualcuno entra in possesso della Master Password e del file di 1Password potrà dopo scoprire tutti i vostri dati memorizzati.

1Password presenta 6 categorie in cui possiamo memorizzare tutti i nostri dati, come ho detto prima l’applicazione è estremamente completa e flessibile e potrete memorizzare qualsiasi tipo di dato sensibile in modo veloce grazie alle tantissime sotto-categorie con i campi già pronti da essere compilati. Le 6 categorie sono:

  • Logins: contiene login ai siti web, quindi qui andranno gli account composti prevalentemente da user e password.
  • Accounts: la categoria più ampia che contiene molte sotto-categorie, qui potremo aggiungere account di varia natura, dagli account email a quelli FTP ed altri tipi di account.
  • Identities: contiene tutte le vostre “identità“, sperando che ne abbiate solo una!! Molto utile per inserire velocemente nei siti web ad esempio il vostro indirizzo di casa come indirizzo di spedizione ma anche il vostro nome e cognome ecc.
  • Secure Notes: qui potrai inserire del testo che deve rimanere “segreto”
  • Software: questa categoria può contenere tutte le licenze dei vostri software ma anche la data di scadenza delle licenze e tante altre informazioni.
  • Wallet: un vero e proprio portafoglio con tante sotto-categorie. Contiene tutti i dati più sensibili, inclusi i dati bancari e le carte di credito. Utile non solo per l’auto-completamento quando si acquista online, ma è utile anche per memorizzare, ad esempio, i numeri di telefono per bloccare la carta di credito in caso di smarrimento.
Per ogni dato sensibile che contiene una password (login e accounts principalmente) potremo utilizzare lo strumento che ci viene fornito da 1Password raggiungibile da diversi bottoni (anche dal bottone Generate di fianco ad ogni campo password) per generare delle password. Lo strumento non è dei più avanzati ma contiene l’essenziale ed è molto utile. D’ora in poi grazie ad 1Password nemmeno noi potremo ricordarci le password e potremo permetterci di inserire password sempre diverse e complicate in ogni sito web/account.
Oltre alla completezza delle categorie e all’interessante generatore di password l’ultimo punto di forza di 1Password riguarda le estensioni per i browser. Andando nel menu a sinistra Browser extensions potremo installare l’estensione di 1Password disponibile per Firefox, Chrome e Safari. L’estensione andrà ad aggiungere un bottoncino di fianco alla barra degli indirizzi del browser che ci permetterà di fare parecchie cose:
  • Memorizzare tutti i login che eseguiamo in 1Password
  • Accedere ai siti web con i login memorizzati senza quindi ricordarsi a mente utente e password per ogni sito web
  • Generare password con il generatore di password, utile quando ci si registra a nuovi siti web
Ci sono molte applicazioni che ci permettono di fare l’autofill delle password, ma 1Password è il programma che lo svolge nel modo migliore e finora non ho trovato siti web che dessero problemi, quindi si adatta facilmente a qualsiasi form di login!

La video-recensione di Skimbu

Ecco la nostra completa ed interessante video-recensione di un’applicazione must-have come 1Password!

Conclusioni

1Password
8
È un’applicazione perfetta, dal punto di vista della sicurezza, della flessibilità e di tutto il resto. Ma ho tolto due voti per due motivi: grafica e sincronizzazione. La grafica è bella inizialmente ma dopo poco stanca. La sincronizzazione funziona benissimo, ma è possibile farla solo mediante DropBox, sembra più uno “scarico di responsabilità” da parte della software house che non vuole pensare alla sincronizzazione e non vuole testarla su troppi servizi perché sarebbe costoso, a livello di tempo, controllare che tutti i servizi garantiscano la massima sicurezza.

, 897 articoli pubblicati

Fin da quando ho 7 anni sviluppo siti web, amo l'informatica, la fotografia, la scienza e l'economia. Credo che il segreto del successo stia nel fare cose che altri non fanno. Nel 2008 ho fondato Skimbu, a cui ho voluto fin da subito dare una precisa immagine attraverso una grafica semplice, bella e unica e attraverso articoli di qualità e anch'essi unici. Poi son cresciuto, ora mi trovate su tasc.it, per maggiori info visitate il mio sito personale.

Visita il sito web di questo autore

Condividi l'articolo!

  • Anonimo

    Dite che sia meglio di lastpass? Io ho sempre usato lastpass

    • http://www.skimbu.it Alberto Ziveri

      1Password è il migliore, se c’è qualcosa di meglio è rischioso per la sicurezza in quanto 1Password, essendo il più famoso, è anche il più utilizzato e dunque il più stabile e sicuro. 

      • Anonimo

        Non penso che il più usato sia sempre il più sicuro. Basta vedere windows che è largamente il più usato ma anche un bimbominchia lo può exploitare :)

        Con questo non voglio dire che 1password non sia sicuro, anzi fino a stamattina nemmeno lo conoscevo quindi non posso esprimermi su di esso :)

      • http://www.skimbu.it Alberto Ziveri

        Ahah è quello che pensavo quando ho scritto il commento, è vero anche quello che dici tu, ovvero che un software più famoso è anche più diretto ai desideri degli hacker ovviamente. Ma sicuramente un software meno famoso è meno stabile e appena un hacker lo punta probabilmente farà meno fatica ad “hackerarlo”. Poi 1Password è famoso ma non ho sentito parlare di falle di sicurezza posso dire che è piuttosto sicuro… Il paragone sicurezza Windows/mac lascialo stare perché è dovuto anche al fatto che sono basati su piattaforme diverse (Mac è su UNIX)… Anche se è ovvio che Windows, divenuto più popolare, è stato più soggetto ai virus…

      • Anonimo

        Si ma io volevo sapere, al dila della sicurezza, per quale motivo dovrei usare 1password al posto di lastpass (che è gratis) ? Oltre alla sicurezza, è migliore sotto quali punti di vista?

      • Anonimo
      • http://www.skimbu.it Alberto Ziveri

        Si tratta sempre di un “affidamento a terzi” che comporta uno scarico di responsabilità da parte della produttrice del software.. E non mi piace molto questa cosa.

      • http://www.skimbu.it Alberto Ziveri

        Ti dico sinceramente che LastPass non l’ho mai provato, mi sembra simile quanto 1Password, compatibile con più dispositivi. Ma dalle schermate 1Password mi sembra molto più completo!

  • Anonimo

    Piccolo OT: Alberto ti ho inviato un articolo di prova, ti è arrivato?

  • http://www.skimbu.it/author/nikoh/ Nikoh

    Io gli avrei dato anche un 9, e poi non hai parlato dell’integrazione con Dropbox che è davvero utilissima.
    Ragazzi l’app si sincronizza sia wi-fi in locale con il vostro iPhone sia grazie a dropbox.
    Unica pecca non funziona molto bene l’acquisizione degli snap-shot dei siti nella sezione login, ma è poca roba ;-)

    • http://www.skimbu.it Alberto Ziveri

      Ho fatto la video-recensione completissima apposta ;)

  • Stefano Campagna

    Finalmente una soluzione!

    • Erika

      Una soluzione alle password che ci rifila Alby per tutto xD

  • Anonimo

    E quindi io che per salvare le password uso il blocco note sono OLD?

    • http://www.skimbu.it Alberto Ziveri

      lol abbastanza!

  • http://www.facebook.com/people/Gianluca-Di-Battista/1526534145 Gianluca Di Battista

    ciao, io vi consiglio anche una app chiamata mepass! è gratis e in italiano. 

    http://me-pass.zagographic.it/int/

Seguici per leggere

Prima di vedere il contenuto che stai cercando seguici su Facebook per scoprire sempre grandi articoli riguardanti la tecnologia, la scienza, l'innovazione, la moda e le tendenze. Abbiamo una filosofia unica e giovane, e ci serve il tuo sostegno.

Se non hai Facebook seguici su Twitter!

Non ho Facebook ne Twitter o vi seguo già