X
Skimbu è stato abbandonato, ma è stato sostituito da Tasc.it!

Nonsense a palate!

Pubblicato da il giorno 25 marzo 2012

closeQuesto articolo è stato pubblicato 2 anni 5 mesi 27 giorni tempo fa e potrebbe contenere informazioni non più valide.

Dopo avervi parlato del trash, ovvero il peggio del peggio (del peggio) di YouTube, ci siamo nuovamente avventurati nei meandri del Tubo alla ricerca di altri video il cui fine è poco preciso, sto parlando dei video animati nonsense. Oggi è facile trovare serie animate ideate dagli appassionati di YouTube, appassionati che, a nostro parere, hanno molto tempo (e neuroni) da perdere.

Ma cosa sono i video nonsense? Come potreste dedurre dalla parola, sono semplicemente video senza alcun senso, ma nonostante tutto sono molto spassosi e vi faranno domandare almeno una decina di volte perchè li starete guardando.

Oggi per voi abbiamo selezionato 5 serie animate nonsense, ma ce ne sono così tante che abbiamo avuto l’imbarazzo della scelta, quindi aspettatevi un’ondata di video senza senso!

Asdfmovie

I like trains.

Iniziamo dalla più popolare e la più esemplare in quanto nonsense, ossia Asdfmovie, una serie di corti animati che vedono protagonisti dei personaggi stilizzati che combinano un sacco di ca**ate guai. La serie è stata ideata da quel geniaccio di TomSka, vi consigliamo di dare un’occhiata al suo canale perchè Asdfmovie non è l’unica cosa pazzesca che ha partorito.

Ecco l’ultimo video della serie, Asdfmovie 4, sottotitolato in Italiano.

Cyanide and Happiness

I have the most comfortable ass in the world!

Che ci crediate o no, quei matti del web-comic Cyanide and Happiness (Cianuro e Felicità) sono arrivati anche su YouTube, con dei cortometraggi che vi faranno rizzare i capelli! Nei video animati troverete infatti i soliti mitici personaggi che rendono il fumetto unico nel suo genere.

Non è stato facile selezionare un video tra i tanti pubblicati da Explosm, ma ne abbiamo trovato uno doppiato molto bene: l’Uomo che poteva sedersi ovunque.

Charlie the Unicorn

CHARLIEEEEEEEEEEE!

Un’altra serie abbastanza conosciuta da noi italiani è quella di Charlie the Unicorn, che vede appunto protagonista l’unicorno Charlie, il solito pigro e menefreghista, che viene spinto a cacciarsi nei guai da altri due unicorni, due veri rompiballe scocciatori.

Cliccando qui troverete il primo episodio, ma non possiamo mostrarvi quest’altro video, pubblicato per sponsorizzare l’uscita delle t-shirt ufficiali della serie da Hot Topic. Una pubblicità a dir poco nonsense.

Lama col cappello

Caaaaarl what have you done!?

E se quei simpatici animaletti di prima non vi sembravano abbastanza fuori di testa, questi due ve la faranno letteralmente perdere. Ma cosa c’è di sbagliato in due lama col cappello? Beh sicuramente non il fatto che indossano un cappello, ma piuttosto che uno di loro è un maniaco omicida.

Leo and Satan

Leo, you silly!

Dulcis in fundo, parliamo di Leo and Satan, una serie animata poco conosciuta in Italia, ma molto seguita negli USA. I protagonisti sono Leo, un bambino indifeso e imbranato, e Satana, che non ha sicuramente bisogno di presentazioni. I due si cacciano spesso nei guai, di solito su iniziativa di Satana.

Cliccando qui potrete vedere tutti gli episodi finora pubblicati, mentre qui vi mostriamo l’episodio Algebra avversion doppiato in Italiano.

, 133 articoli pubblicati

Pasquale, 17 anni, studente (ahimé). Appassionato di videogames sin dalla più tenera età, grande amante della musica rock e fan di strani hobby, quali Paintball e cazzeggio. Durante il tempo libero mi dedico all'ozio e scrivo per Skimbu.

Visita il sito web di questo autore

Condividi l'articolo!

  • 3libra

    OK Jim see you around! Goodbye cruel world!

    I CAN SIT WHEREVER…WHEREVERRRRR

  • Erika

    Ti lascio da solo una domenica e va quanti nonsense tiri fuori!

Seguici per leggere

Prima di vedere il contenuto che stai cercando seguici su Facebook per scoprire sempre grandi articoli riguardanti la tecnologia, la scienza, l'innovazione, la moda e le tendenze. Abbiamo una filosofia unica e giovane, e ci serve il tuo sostegno.

Se non hai Facebook seguici su Twitter!

Non ho Facebook ne Twitter o vi seguo già